«Legno certificato e qualità
È la nostra scommessa»

Original Parquet: «Puntiamo sul made in Italy»

«LO SCORSO anno il Cersaie, attraverso un visitatore americano molto easy, ci ha aperto una finestra sul mercato americano che mai ci saremmo aspettati. Il bello del Cersaie è proprio questo, ci sono tante possibilità: è una vetrina che ci riconosce, questo è il sesto anno, e non ci limitiamo a presentare i nostri prodotti ma andiamo a costruire uno stand tematico: un anno abbiamo fatto dei quadri con il legno, un altro il bosco, poi la sartoria, un anno ancora i tessuti. Quest’anno l’esotico, con linee esotiche in un ambiente esotico. Noi puntiamo molto sul made in Italy, a far vedere che in un Paese come il nostro, che all’estero appare in fase decrescente, per quanto riguarda la capacità manifatturiera siamo ancora al top: noi abbiamo il marchio 100% made in Italy, tutto garantito fatto in Italia». Giovanni Ballardini è direttore generale di Original Parquet, azienda italiana che da oltre 20 anni produce e vende pavimenti in legno. Ha la propria sede ad Alfonsine, nel cuore della Romagna a pochi chilometri da Ravenna e dal suo porto, e vanta una lunga esperienza, unita alla competenza, nel proprio settore.

ORIGINAL PARQUET ha continuamente investito le proprie risorse in tecnologia, ricerca ed impiantistica industriale volta alla realizzazione di pavimenti prefiniti a più strati, restando comunque leader nel pavimento di tipo industriale walking e nella gamma del massello. «Abbiamo deciso di abbracciare la filosofia 4.0 e, usufruendo della legge Sabatini, abbiamo rinnovato le linee di produzione e installato una rete informatica che ci permette di far colloquiare direttamente il sistema produttivo con il controllo di gestione interno della qualità». Lo stabilimento è dotato di un impianto di nuovissima generazione con le più sofisticate tecnologie per la lavorazione dei pavimenti prefiniti.

PER QUANTO riguarda lo sviluppo, il piano di Original parquet è chiaro: «Il nostro impegno a farci conoscere internazionalmente è costante – continua Ballardini –. Certo che abbiamo ancora della strada da fare, al momento proviene dall’esportazione il 35% del nostro fatturato, mentre il nostro piano quinquennale prevede di raggiungere il 50 e 50 con le vendite domestiche. Certamente la nostra filosofia di produzione di altissima qualità ci sta premiando: abbiamo chiuso il 2018 con un +5% di vendite sul mercato interno, posizione che stiamo riuscendo a mantenere anche nel corso del 2019, anno in cui continua fortunatamente a crescere il valore delle nostre esportazioni». Altro tema caldo è quello della sostenibilità. Original Parquet si è dotata di un’impiantistica che rispetta l’ambiente con avanzati processi tecnologici, tali da proteggere la salute dei propri addetti e del territorio. «Gli investimenti che abbiamo fatto in ambito sostenibilità – spiega Giovanni Ballardini – con corsi di formazione e acquisizione delle certificazioni necessarie, facendo ricorso anche a consulenti esterni, rappresentano dei costi: ma nel nostro piccolo puntiamo all’aggiornamento costante, all’eccellenza e a distinguerci. La qualità prima di tutto».