Come mettersi ‘dalla parte del cuore’

CONOSCIAMO I PERICOLI, ma non sempre prendiamo le dovute contromisure: secondo una recente indagine statistica, nove italiani su dieci sanno il colesterolo alto è un fattore di rischio cardiovascolare, ma solo 6 su dieci hanno fatto un controllo nell’ultimo anno. Di questi, oltre la metà ha dimenticato i valori risultanti dagli esami, oppure tende a sottostimare lo ‘sforamento’. Eppure stiamo parlando del cuore, l’organo più importante del nostro corpo. In questo numero di Salus torniamo a occuparcene, per ribadire un concetto chiave: la ricerca fa progressi enormi, terapie e chirurgia fanno (quasi) miracoli, ma nulla come la prevenzione, che vuol dire stile di vita sano e anche l’attenzione a segnali rivelatori, può salvarci la vita. E le buone abitudini cominciano soprattutto a tavola: una dieta varia ed equilibrata, con poco sale e pochi grassi, dieta a cui unire il giusto movimento isico, non solo rappresenta un’ottima strategia per star bene, ma aiuta anche a tenere sotto controllo il girovita. Prevenire è la parola chiave anche per il secondo argomento che a rontiamo nelle nostre pagine: la salute dei nostri denti. Perché avere un bel sorriso è sì piacevole, ma sottintende aspetti importanti per tutto l’organismo.