Restiamo amici per la pelle

di Franca Ferri

È l’organo più esteso del nostro corpo, eppure ce ne prendiamo cura solo a tratti: le mani e il viso, principalmente. E di solito ce ne occupiamo per motivi estetici, o per qualche fastidio ‘minore’, dalle irritazioni alle screpolature. Stiamo parlando della pelle, che invece merita tutta la nostra attenzione, soprattutto nella bella stagione. Poco conosciute e spesso sottovalutate, le patologie tumorali della cute si affrontano in primo luogo con una ricetta semplice: la prevenzione. Il che signifi ca da una parte proteggersi dai raggi nocivi del sole, dall’altra eseguire gli opportuni screening: il controllo dei nei è un esame facile e non invasivo, che ha un ruolo fondamentale nell’individuare i melanomi prima che la loro crescita diventi pericolosa e diffi cile da trattare con successo. Ne parliamo ampiamente nelle prossime pagine, dedicate al melanoma e ad altre problematiche della pelle: un argomento quanto mai attuale alle porte dell’estate, senza dimenticare che anche il sole può dare grandi benefi ci alla nostra salute, a patto di esporsi in modo corretto e senza dimenticare di proteggere un altro organo fondamentale: i nostri occhi.
Ma all’estate ci si prepara in molti modi: con una alimentazione più leggera e mirata a smaltire defi nitivamente le scorie dell’inverno, con qualche soluzione d’urto per affrontare senza problemi la temuta ‘prova costume’, con il ritrovato piacere dell’attività fi sica. Sempre con una linea guida: la giusta misura in tutte le cose.